Da Tangentopoli al principale partito che ha combattuto politicamente Silvio Berlusconi. Eppure dopo vent’anni pare che la parabola politica di Antonio Di Pietro sia giunta al tramonto. “Fine di un’epoca” è il titolo della terza puntata di Servizio Pubblico, il programma di Michele Santoro che andrà in onda questa sera su La7, alle ore 21.10. E che si occuperà proprio del leader dell’Italia dei Valori, in studio insieme a Enrico Mentana, direttore del Tg La7, Vittorio Feltri de Il Giornale e, da New York, Federico Rampini di Repubblica.

Dal 1992, anno d’inizio della fine della Prima Repubblica, Di Pietro è un protagonista della vita pubblica italiana, prima come magistrato e poi come leader in politica dove è stato il principale oppositore del Cavaliere. Oggi, nel 2012, con il tramonto del berlusconismo e la crisi avanzata della Seconda Repubblica e dei partiti e movimenti che l’hanno caratterizzata, Di Pietro saprà rigenerarsi per una nuova Terza Repubblica? E con chi starà il “nuovo” Di Pietro: con Beppe Grillo, con il centrosinistra o – ancora una volta – da solo? 

Ne discuteranno insieme gli ospiti presenti in studio e nel corso della trasmissione, come nelle scorse puntate, gli spettatori potranno interagire sui temi del dibattito attraverso Liquid FeedbackServizio Pubblico sarà trasmesso in diretta streaming su ilfattoquotidiano.it su serviziopubblico.it, sulla piattaforma Web de La7, Youtube e in diretta su Radio Radicale.