Allarme magistocrazia. Nonostante la notizia della ‘scesa in campo’ al fianco di Grillo e Di Pietro del procuratore di Palermo non abbia fondamento, la pasionaria del Pdl ci torna sopra: “Non me la sento di parlare di partito degli onesti finché non ci sarà in questo Paese una giustizia onesta”. All’uscita del processo Ruby, al palazzo di Giustizia di Milano, la Santanchè commenta anche l’annuncio del senatore Marcello Dell’Utri che pensa di ricandidarsi in Parlamento “se continuerà la persecuzione giudiziaria” nei suoi confronti: “Non penso sia un mafioso”  di Franz Baraggino