Il 32 stati americani è consentito esprimere la preferenza per il proprio candidato la Casa Bianca anche prima del 6 novembre, il giorno fissato per le elezioni. Si chiama early voting e lo si può fare sia di persona che mandando una mail. Un fenomeno diffuso, tant’è che 25 milioni di persone si sono già recate alle urne. In North Carolina, nella capitale Raleigh, alcune elettrici spiegano perché andare a votare prima dell’election day, Sono i giorni in cui l’uragano Sandy sta devastando la East Cost e una donna spiega: “Non sai mai cosa può succedere. Se dovessi morire proprio domani, voglio che Obama abbia il mio voto”  di Tiziano Scolari