Grave incidente d’auto per Vittorio Sgarbi, la notte scorsa, nei pressi di Frosinone. Il critico d’arte ha riportato più fratture ad un braccio e nei prossimi giorni dovrà effettuare un intervento chirurgico al gomito.

Molto più gravi le condizioni dell’autista dell’auto che ha subìto un forte trauma toracico ed è in coma farmacologico. Nella notte è stato trasferito all’Umberto I di Roma.

Secondo le prime ricostruzioni, la vettura su cui viaggiava Sgarbi, nel tentativo di schivare uno pneumatico probabilmente caduto da un camion, è uscita fuori strada finendo la sua corsa contro un muretto. A chiamare i soccorsi i conducenti di un’auto che è passata pochi minuti dopo il grave incidente. Il critico d’arte, dopo l’ingessatura del braccio, ha voluto lasciare l’ospedale di Frosinone per raggiungere la sua abitazione a Roma e seguire da vicino le condizioni di salute del suo giovane collaboratore.