“Le nostre aziende stanno soffrendo, forse anche morendo di fisco”: così il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, a margine del congresso dei giovani imprenditori dell’associazione in corso a Capri. Secondo il numero uno degli imprenditori si rende necessaria “una spending review molto più decisa”, i cui fondi “dovrebbero essere destinati alla riduzione del cuneo fiscale per i lavoratori, le imprese, i cittadini”.

“Il Governo – ha aggiunto Squinzi – non sta facendo tutto quello che sarebbe necessario per fare un salto di qualità: ritengo che per la prossima legislatura serva una legittimazione politica molto più importante”, ha aggiunto. A chi gli chiedeva se sia favorevole a un Monti-bis ha risposto: “Non faccio una questione di nomi. Mi sta benissimo anche il professor Monti purché abbia una legittimazione elettorale”.