Falsi datori di lavoro trovati da altrettanto false associazioni benefiche e per la tutela dei diritti dei cittadini stranieri. Cala il sipario sulla Sanatoria 2012 che, dati alla mano è stato un autentico flop. Ciò che non sono mancate sono le truffe ai danni dei migranti che, desiderosi di un permesso di soggiorno per smettere di vivere da invisibili, sono pronti a investire tutti i loro risparmi e a metterli in mano a falsi datori di lavoro in cambio di una promessa che difficilmente si avvererà  di Roberta Rei

 

LA SMENTITA DELL’AGENZIA DIFFUSION E LA REPLICA DEL FATTO QUOTIDIANO