Alla manifestazione pacifista organizzata attorno agli stabilimenti Alenia Aermacchi di Venegono (Varese) per protestare contro la vendita di alcuni addestratori militari all’aviazione israeliana, padre Alex Zanotelli non ha perso l’occasione per pronunciare il proprio disappunto per il conferimento del Nobel per la pace all’Unione Europea. “Mi domando come è possibile dare un premio nobel alla Ue, a livello comunitario siamo prigionieri della Nato, combattiamo dall’Iraq all’Afghanistan alla Libia, e noi diamo all’Ue il Nobel? Abbiamo fatto – continua – le guerre contro i poveri di questo mondo. A livello globale abbiamo speso millesettecentoquaranta miliardi di dollari, perché – conclude – nessun partito grida?” Alla manifestazione ha preso parte un migliaio di attivisti provenienti dal nord Italia, che ha scandito slogan anti-israeliani ed esposto manifesti e striscioni contro le guerre e l’industria bellica  di Alessandro Madron