È un’ordinanza anti-degrado e non anti-panino. Ho fatto un giro per la città per dimostrarvi la necessità di questo provvedimento”. Dalle parole ai fatti. La scorsa notte il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, si è travestito da operatore ecologico e ha cominciato a raccogliere carte, bottiglie e spazzatura lungo la scalinata di Piazza di Spagna, sotto gli occhi divertiti di turisti e romani. Il video è stato pubblicato sul canale Youtube del primo cittadino della Capitale (Alemanno 2.0). Il sindaco di Roma non è nuovo a queste improvvisate, basti ricordare le altre performance video di Alemanno spalatore di neve, Alemanno-alpinista, Alemanno-centauro sulle vie della prostituzione nella Capitale o Alemanno-passeggero sulla metropolitana B1. Intanto, in attesa di verificare gli sviluppi politici, il video spopola su Facebook e Twitter. E gli utenti dei social network fanno notare che durante la raccolta della spazzatura tra piazza di Spagna e Fontana di Trevi, il primo cittadino della Capitale non fa la raccolta differenziata e racchiude nello stesso sacchetto la plastica, il vetro e la carta. Tutto soddisfatto del lavoro eseguito