“Chi vota per noi, vota per noi e per il nostro programma politico che presenteremo nel segno della continuità con quanto fatto in questi mesi”. Così il leader dell’Udc Pierferdinando Casini, oggi a Milano per un convegno, nel merito della proposta di Gianfranco Fini su una lista civica a sostegno di un secondo governo Monti. E a quanti lo accusano di trincerarsi dietro alla disponibilità annunciata dal professor Monti, Casini replica: “Non abbiamo bisogno di trincerarci dietro a nessuno”.  E rilancia: “Se qualcuno è nostalgico delle coalizioni che hanno governato in questi anni l’Italia è liberissimo, e forse lietissimo, di votarle”. Ai giornalisti che gli chiedono se Monti è il suo candidato ideale, Casini risponde: “Lo sapete già, inutile che me lo chiediate” di Franz Baraggino