All’erudito dibattito in corso sulle adozioni gay e sull’opportunità o meno che un bimbo abbia due genitori dello stesso sesso, vorrei contribuire con il semplice punto di vista di un bimbo di quattro anni (il mio).

Qualche tempo fa abbiamo notato che uno dei suoi compagni di classe alla materna era sempre accompagnato dalla mamma, però ci pareva… che non fosse sempre la stessa. Gli abbiamo allora chiesto se per caso il bimbo in questione avesse due mamme. La risposta è stata una lezione di vita.

Con l’aria di quello a cui hanno fatto una domanda completamente stupida ci ha risposto: “No, ha un papà e una mamma. E il suo papà è anche una mamma”.

Ecco.

Disclaimer: Come riportato nella bio, il contenuto di questo e degli altri articoli del mio blog è frutto di opinioni personali e non impegna in alcun modo la Commissione europea.