“La rete dev’essere credibile e la credibilità in rete te la costruisci personalmente, non te la può creare una società di marketing“. Lo ha dichiarato il direttore del Fattoquotidiano.it, Peter Gomez, durante “Piazza Pulita”, su la7, nel corso di un dibattito con Curzio Maltese sul potere di internet. Secondo l’editorialista de “La Repubblica”, la rete è assolutamente manipolabile e in una paese come l’Italia persone come Casaleggio sfruttano questa falla. Diversa è l’opinione di Gomez: “La rete è un mezzo che ha memoria” – ribatte – “se menti, vieni beccato. Se, ad esempio, Luciano Violante fa una dichiarazione, in rete puoi trovare filmati che potrebbero smentirlo”. E aggiunge: “La rete ti perdona pochissime cose ed è difficile fare politica quando un mezzo ha memoria, perchè devi stare attento a quello che dici, a chi frequenti, a cosa hai fatto nel tuo passato”  Video di Trarco Mavaglio