“Non è mai il modo più gradevole di rappresentare la realtà, ma l’abbiamo fatto per tutti e nessuno si è mai lamentato. È la stampa, bellezza”. Così, il direttore del Tg di La7, Enrico Mentana, commenta l’intervista “rubata” al consigliere a 5 stelle Giovanni Favia e trasmessa alcuni giorni fa nel corso della trasmissione Piazzapulita. L’intervista, però, secondo il giornalista, andava datata. “Non si può fare lo sconto a nessuno – aggiunge – però mi ha fatto arricciare il naso scoprire che erano passati 4 mesi da quella conversazione. Ora sto cercando di scoprire se qualcun altro, tra gli ospiti presenti, era al corrente del contenuto del servizio”.