Falso allarme bomba a Bruxelles per la scoperta di un veicolo sospetto nei pressi dell’ambasciata americana. Intervenuti sul posto, nel cuore della capitale belga e a poche centinaia di metri dal Palazzo reale e non lontana dalla sede del Parlamento europeo, gli artificieri dell’Esercito hanno fatto brillare il veicolo all’interno del quale non è stato rinvenuto alcun ordigno. L’allarme era scattato a fine mattinata, con l’ordine delle autorità di evacuare la sede della rappresentanza diplomatica, all’interno della quale si trovavano un centinaio di persone, ed i vicini uffici del ministero della Difesa belga.