Altro che abiti succinti, décolleté in vista e tacchi vertiginosi, ad ammorbidire il cliente basta un colore:  il rosso. E’ scientificamente provato: le cameriere che vestono di rosso hanno il 26 per cento di mance in più rispetto alle altre. Manco a dirlo, a subire il fascino di questo colore, indipendentemente dall’abito indossato dalla cameriera, sono i maschi.  

Lo dimostra una ricerca pubblicata sul Journal of  Hospitality and Tourism Research secondo la quale  si tratta di un processo inconscio che, addirittura, porta il cliente maschio a dare fra il 15 e il 26 per cento di mancia in più alla stessa cameriera, semplicemente di fronte all’uniforme rossa. Ad analizzare il fenomeno, gli scienziati dell’Università della Bretagna del Sud, in Francia, che hanno monitorato le mance di 11 cameriere di cinque locali nell’arco di sei mesi notando come una t-shirt bianca, nera, verde, blu e gialla portava praticamente le stesse mance, mentre quando le ragazze si vestivano di rosso, i 272 clienti che hanno servito in questo periodo diventavano improvvisamente più generosi. Lo stesso team aveva in precedenza dimostrato che per suscitare lo stesso effetto è sufficiente un rossetto rosso.