Sul caso Terremerse, ”non ho nessuna difficoltà ad andare in Assemblea”. Il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani, accusato di abuso d’ufficio nell’inchiesta per la concessione di un milione di euro alla cooperativa presieduta dal fratello Giovanni, replica cosi’ a Lega Nord e Movimento 5 Stelle, che nei giorni scorsi hanno chiesto più volte una seduta straordinaria del Consiglio Regionale. L’Assemblea si è riunita nel mese di agosto soltanto due volte: dopo la strage di Bologna, nel 1980, e nel 1988 per l’emergenza mucillagine in Riviera.