Scoperto un nuovo tipo di globulo bianco che attiva una risposta immunitaria contro invasori esterni, fornendo potenzialmente un nuovo target per vaccini che serviranno a combattere patologie come alcuni tipi di cancro e l‘epatite B. La ricerca è opera di alcuni scienziati della Newcastle University ed è stata pubblicata su ”Immunity”. 

Gli scienziati hanno scoperto un nuovo tipo di cellule del tessuto dentritico, globuli bianchi che combattono virus e batteri e stimolano la risposta immunitaria generata dai vaccini. Le cellule dentritiche hanno la capacità di produrre lifonciti T, le cellule killer degli organismi patogeni, in risposta alla presenza esterna di batteri o virus, quindi senza essere infettate direttamente. La scoperta, aiuterà gli scienziati a progettare strategie vaccinali più mirate per curare il cancro e le infezioni come l’epatite B. “Sono queste le cellule bersaglio per i vaccini anti-cancro”, ha detto Muzlifah Haniffa, che ha guidato la ricerca. “La nostra ricerca offre un sistema semplice di targeting che fa funzionare al meglio le capacità protettive naturali della cellula”.