Un uomo di 97 anni anni e un’anziana donna ultrasettantenne sono stati estratti dalle macerie di un palazzo di due piani, crollato a Villafrati (Palermo). A soccorrerli i Vigili del Fuoco, che stanno eseguendo i rilievi per comprendere meglio la dinamica dei fatti e non si esclude che la palazzina “soffrisse” di precarietà strutturali. I due coniugi, risiedenti nell’abitazione, sono stati affidati alle cure dei medici accorsi sul luogo dell’incidente. Successivamente la donna, è stata trasportata all’ospedale Buccheri La Ferla di Palermo, mentre il marito, di 97 anni, è stato trasferito al Policlinico. Non mancano all’appello altre persone.