La Nasa ha diffuso le immagini a più alta risoluzione mai ottenute della corona solare. Il merito è della missione Hi-C (High Resolution Coronal Imager) che è stata lanciata l’11 luglio. La missione ha inviato immagini con una risoluzione di 16 megapixel della corona del Sole nella lunghezza d’onda estrema dell’ultravioletto. 

“Sebbene la missione fosse solo di qualche minuto, ha segnato un grande momento negli studi della corona”, ha spiegato Leon Golub dell’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics. Le nuove immagini contengono cinque volte più dettagli rispetto alle migliori osservazioni compiute finora dal Solar Dynamics Observatory della Nasa. La corona solare è piena di gas ionizzato, plasma, così caldo da emettere principalmente raggi X e raggi ultravioletti a estreme lunghezze d’onda. Hi-C si è focalizzato su una regione attiva del Sole conosciuta per macchie solari molto ampie e attive. Le immagini sono visibili anche sul sito della Nasa.

Fonte – Agi