Si trattava soltanto di una “proposta”, non della decisione di un cambio di nome.

Silvio Berlusconi in una nota smentisce quanto riportato nella sua intervista alla Bild e spiega: “L’idea del cambio di nome dal Popolo delle Libertà a Forza Italia è stata equivocata trattandosi, com’è logico ed evidente non già di una decisione assunta, ma solo di un’idea, di una proposta, da discutere e da verificare nelle sedi proprie”.