“Le dimissioni arriveranno entro la giornata”. Ad assicurare che il passo indietro di Nicole Minetti è ormai imminente è il coordinatore lombardo del Pdl Mario Mantovani, a margine dell’incontro tra i vertici settentrionali del partito. Mantovani spiega che l’opportunità delle dimissioni sarebbe stata presentata alla consigliera regionale già la settimana scorsa, “e lei era consenziente e d’accordo”. Sulle motivazioni di una richiesta formalizzata ieri anche dal segretario nazionale Angelino Alfano, invece, c’è imbarazzo. Mariastella Gelmini arriva a dichiarare di non aver mai chiesto le dimissioni della Minetti. “Anzi, l’ho sempre difesa”, assicura, “ma da oggi bisogna guardare di più al merito”. A mettere tutto in chiaro è ancora una volta Daniela Santanché. “Nicole Minetti avrà tanti talenti, ma non è adatta alla politica”  di Franz Baraggino