Così il procuratore aggiunto della Dda di Palermo Antonio Ingroia ai microfoni di Sandro Ruotolo: “In questa anomalia nazionale la Sicilia ha svolto un ruolo importante”
di Giuseppe Pipitone