La nuova piazza S.Silvestro a Roma, a due passi dai palazzi della politica, è stata riaperta a marzo scorso tra un mare di polemiche. Sotto accusa, dopo un restauro durato anni e costato tre milioni di euro, è finito anche il nuovo percorso per non vedenti installato dal Comune: non il tradizionale Loges, in uso in tutta la città, ma un nuovo sistema ad onde brevettato dall’Unione italiana ciechi. Accompagnati da un non vedente, siamo andati a toccare con mano il nuovo percorso per capire se è davvero efficiente e a misura di disabile di Manuela Lisi (AgenParl)