Il nuovo leader del Carroccio Roberto Maroni dal Forum di Assago rivendica il ruolo strategico della Lega Nord e chiede al suo elettorato di stringersi attorno a lui. “Comincia una nuova fase per la Lega” e aggiunge “Bossi resta un fratello”

Quello stesso Bossi che dal palco aveva avanzato dubbi sullo statuto riservandosi di vedere di persona il testo approvato dal congresso per “vedere se ci sono degli imbrogli a mio danno”

Il Senatur commuove nel passaggio del testimone a Bobo Maroni e cita un passaggio della Bibbia: “Bisognava impedire che la Lega si distruggesse. Qualcuno non l’ha capito. Questo ho fatto io, allora il bambino è suo”

I lavori di oggi del congresso, sono stati presieduti da Luca Zaia e sono iniziati sulle note del Va, Pensiero

Non sono mancati neanche i fischi dei militanti all’indirizzo del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano

Video di Franz Baraggino e Alessandro Madron