“Non vogliamo fuggire all’estero, noi restiamo qui”. “La meglio gioventù” della rete Il nostro tempo è adesso è scesa eri sera in strada a Roma, a piazza Farnese, contro  la riforma del lavoro del governo Monti. “Noi abbiamo le proposte per cambiare il paese – afferma Ilaria Lani -, noi siamo la risposta vera e chiediamo al governo e ai partiti di ascoltarci e sopratutto di bloccare l’iter della riforma Fornero“, e aggiungono altri “una legge truffa fatta in nome dei giovani italiani, ma che non riduce le 46 tipologie di contratti atipici e non garantisce un welfare universale”. “Se noi andiamo via il paese muore” chiosa una giovane architetta che ha sempre lavorato con finte partite Iva o collaborazioni mascherate, e che spera un giorno di ottenere un contratto regolare di Irene Buscemi