Singolare conferenza stampa del Ministro del Lavoro, Elsa Fornero con il commissario Europeo per l’Occupazione Lazslo Andor. Una visita, questa, che il ministro ha giudicato “importante” considerato che “questo governo ha scelto di lavorare con e per l’Europa e che il premier Monti è molto attivo su questo fronte”. Ma alla domanda sulle ripercussioni economiche del licenziamento nel settore pubblico (che il ministro auspica equiparate al settore privato), la Fornero chiude il microfono e suggerisce la risposta al commissario europeo, tra l’imbarazzo e lo stupore dei cronisti presenti  di Manolo Lanaro