Si è chiusa a Torino la 15esima edizione del Festival CinemAmbiente. La sezione dedicata ai documentari internazionali, la più importante, è stata vinto da The Big Fix. Il film statunitense, realizzato dai coniugi Tickell, si occupa della marea nera causata da una piattaforma petrolifera della Bp, davanti alle coste del Golfo del Messico. Secondo Tickell non ci sono prove che il pozzo petrolifero sia stato tappato: “Il petrolio continua ad arrivare sulle coste. I pesci si ammalano, le persone si ammalano”. Sempre nella categoria documentari internazionali una menzione speciale è andata a Chasing Ice di Jeff Orlowski che racconta lo scioglimento dei ghiacciai dovuto al riscaldamento globale. Il concorso per i documentari italiani è stato vinto da Michele Trentini con il film Piccola Terra  di Cosimo Caridi