Da Partite & partiti. Se lo chiedevano le forze anti-naziste nel ’39 quando Hitler invase la Polonia: “Morire per Danzica?”. Oggi l’interrogativo, molto più ridicolo, riguarda la partecipazione dell’Italia ai prossimi Europei di calcio, che per gli azzurri iniziano proprio a Danzica domenica prossima. E’ curioso che alla questione, in un paese disastrato come l’Italia, venga dato tutto questo risalto. Forse la domanda più opportuna è un’altra, quella che ha posto il premier Mario Monti: vogliamo sospendere per un periodo l’intero calcio italiano? E voi cosa ne pensate? Rispondete al sondaggio del fattoquotidiano.it di Oliviero Beha (riprese di Tommaso Rodano)