“Il governo ha il potere di nominare in Rai tre figure: il Dg, il presidente e un membro del cda. Per questo scelga persone indipendenti e non nominate dalla politica”. Questa la proposta di Michele Santoro che si candida a direttore generale dell’azienda di Saxa Rubra e propone Carlo Freccero come presidente. “La nostra non è una provocazione”, assicurano i due che hanno ufficializzato la loro scelta al festival del giornalismo di Perugia. Ma come fare con chi occupa poltrone ormai  inamovibili? “Semplice, li mettiamo a lavorare” di Francesca Martelli