La crisi dei mercati e i risultati delle elezioni francesi sembrano mettere in crisi l’eurozona. Beppe Grillo propone di uscire dall’euro per salvarsi dai debitori. Nel frattempo i leader europei insistono su politiche di austerità che anche gli Stati Uniti definiscono “distruttive” e secondo il Presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz, “per la prima volta nella storia il collasso della Ue è diventato uno scenario realistico”. E’ possibile dunque che si scateni un’ondata anti euro o, piuttosto, ha ragione il presidente Napolitano a parlare di “antipolitica e demagoghi di turno”?

Questi temi saranno al centro di “Uscire dall’euro?”,  la nuova puntata di Servizio Pubblico in onda questa sera alle ore 21 che sarà trasmessa in diretta streaming sul sito del fattoquotidiano.it. In studio con Michele Santoro ci saranno il responsabile economia e lavoro del Partito democratico Stefano Fassina, l’onorevole Alessandra Mussolini del Popolo della Libertà, il giornalista Federico Rampini e l’economista indipendente Eugenio Benetazzo.

Come ogni giovedì la trasmissione condotta da Michele Santoro sarà visibile dalle 21 su una multipiattaforma web-tv che include Cielo (canale 26 del digitale terrestre), rete di televisioni territoriali, Sky Tg24 (canali 504 e tasto active dei canali 500 e 100), su serviziopubblico.it, e Corriere.it oltre che sul nostro sito, in streaming su YouTube e sulla pagina Facebook del programma. Sarà anche possibile ascoltare la puntata sulle frequenze di Radio Radicale.