Il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera intervenuto alla presentazione della relazione su costi e benefici sul Tav, redatto dall’Osservatorio presieduto da Mario Virano, ha affermato: ” Il treno ad alta velocità è un’opera strategica, l’Europa ci mette tanti soldi e il governo conferma gli impegni finanziari”. “L’opera esistente è superata e le critiche sul perché non utilizziamo il corridoio che già c’è non è accoglibile”. “La Torino-Lione è un opera trasparente e sono stati assorbiti tutti i suggerimenti nazionali, internazionali, locali e in alcuni casi anche localistici che ci sono pervenuti”