Sotto lo spadone di Alberto Da Giussano, il centrodestra marcia diviso. Tra i sei candidati alle amministrative, il vice-sindaco uscente, il padano Gianbattista Fratus, ha deciso di correre da solo rompendo la decennale alleanza con il Pdl