Il Fondo monetario internazionale migliora le stime sulla crescita economica globale in seguito all’aumento dell’attività negli Stati Uniti e alla stabilizzazione della zona euro anche se il quadro rimane molto fragile, meno peggio di quanto previsto in precedenza la contrazione del Pil italiano.

Ospite: In collegamento internet da Milano, Giulio Baresani Varini, Responsabile pianificazione del risparmio di Millenium Sim