“Ormai da troppo tempo il presidente Napolitano si è autonominato Primo Ministro ombra in violazione di qualsiasi norma costituzionale”. Lo afferma il senatore della Lega Nord, Roberto Castelli, davanti Palazzo Chigi sul ‘pressing’ del Colle su Monti per un accordo con le parti sociali sulla riforma del lavoro. “Secondo noi l’art.18  – prosegue Castelli – non è certo il fatto fondamentale per questo Paese in questo momento”. “Sta dicendo che Napolitano non è buon presidente della Repubblica?”, gli chiede un cronista di Agorà (Rai3), “sto dicendo che non è un buon presidente del Consiglio”, replica Castelli di Manolo Lanaro