– Rincari mai così alti dal 2008: Trascinano i prezzi carburanti e ortaggi. Ecco perché quando faccio benzina ho la sensazione di portarmi a casa un cetriolo…

Ingroia: “Dell’Utri è stato un ambasciatore della Mafia”. Per quello non l’hanno condannato: Ambasciator non porta pene.

– Durante un torneo di agility, un cane si è fermato per fare un bisognino. Tutta colpa degli amici del padrone, che prima della gara gli avevano augurato “tanta merda!”.

– I dirigenti della Margherita hanno chiesto 10 milioni di danni a Lusi. Cercano di rimettere a posto i soldi prima che se ne accorga Rutelli.

Pechino copia l’aereo invisibile agli americani. Ma c’è ancora parecchio lavoro da fare: quello cinese infatti non si vede, ma passando lascia una scia di involtino primavera.

Guatemala. Un ex generale è stato condannato a 6mila anni di carcere. Ma scommetto che come al solito se ne farà al massimo 2mila.

– Secondo un consulente dell’ONU, La Divina Commedia avrebbe contenuti anti islam, razzisti e omofobi. Il sospetto è che qualcuno abbia scambiato il video di Benigni con quello di Borghezio.

– Dietro la Valtur si nasconderebbe Cosa Nostra. Pare, infatti, che per costringere alcuni imprenditori a pagare il pizzo, la Mafia li minacciasse di mandargli un animatore.

– Polemiche: la coordinatrice del Pd di Cornate D’Adda pubblica sul suo profilo Facebook foto sexy. Ma Veltroni spiazza tutti: “Non lasciamo la gnocca alla destra”.

– Lo spread è sceso sotto quota 300: Consolidato il sorpasso nei confronti della Spagna. Come cambiano i tempi: ora facciamo a gara a chi ce l’ha più piccolo.

– Brasile. La Chiesa protesta per la pubblicità della Red Bull dove Gesù cammina sull’acqua. E gli è andata anche bene. Nella prima versione apriva il santo sepolcro con un rutto.

– Da nord a sud, da destra a sinistra, continua lo scandalo delle tessere di partito intestate a defunti. Che però – va detto – in caso di elezioni sono quelli che assicurano la maggiore affluenza alle urne.

– Il ministro dell’Ambiente Clini apre agli OGM. I sindacati aprono alle modifiche sull’articolo 18. E pare che Ratzinger abbia aperto il portone ai testimoni di Geova.

– Brescia, arrestato un giovane marocchino. E’ accusato di addestrare terroristi all’uso di armi ed esplosivi. Che se non altro nel bresciano sono dei prodotti a chilometri zero.

– Toscana. Un cavallo cieco vince 19 gare. Eccolo lì: un altro falso invalido…

– Articolo 18: si va verso il modello tedesco. In caso di licenziamento, gli operai della Fiat saranno riassunti dalla Volkswagen.

da Il Misfatto del 18 marzo 2012

di Dario Vergassola, con la collaborazione di Dario Tiano