Mi piace, condividi, mi piace. Ovvero il dolore ai tempi della Rete. Cronaca di un lutto che dice molto di noi, e pochissimo altro.

Leggi la striscia completa di Stefano Disegni