James Murdoch, figlio del magnate australiano Rupert Murdoch, lascia la carica di presidente esecutivo di News International, la società editrice che nel Regno Unito pubblica il Times, il Sun e il Sunday Times. Lo riferisce la Bbc. Un comunicato del gruppo annuncia che Murdoch si è da presidente esecutivo per concentrarsi “nell’espansione di attività televisive internazionali”, ma l’ipotesi è che la compagnia abbia deciso di togliere il figlio del magnate dalla luce dei riflettori dopo lo scandalo intercettazioni che ha colpito il News of the World fino a spingerlo alla chiusura.

“Siamo tutti grati a James  – scrive il padre in un comunicato – per la sua leadership a News Intrenational e in Europa e in Asia, dove ha dato contributi duraturi alla strategia del gruppo”, ha detto annunciando che il figlio “assumerà una serie di mandati essenziali nel settore del pay-tv e le operazioni internazionali”. James – ha aggiunto – farà base a New York dove ha sede News Corp.