Skip to content


Sei in: Il Fatto Quotidiano > Blog di Elisabetta Reguitti > Ci mancava Scil...
I blog de IlFattoQuotidiano.it
Elisabetta Reguitti
Giornalista

Ci mancava Scilipoti. Diario dalla torre-faro

Diario dalla torre faroLo hanno soprannominato “cartone animato”. Il deputato Domenico Scilipoti e la sua buffonata di fare finta di cucinare per i tre licenziati della ex Wagon-lits saliti sulla torre-faro al binario 21 della stazione centrale di Milano. Lui ha promesso che farà un’interrogazione parlamentare. Loro ci raccontano la scena.
Elisabetta

Diario
40esimo giorno. E’ sempre più freddo. I nostri figli continuano a chiederci quando scendiamo. Noi non lo sappiamo quando scenderemo. Intanto ieri l’altro si è presentato Scilipoti. Noi avevamo già mangiato ma lui ha fatto finta di cucinare per noi. Giusto il tempo di farsi fotografare per finire sui giornali. A proposito di giornali, noi siamo sempre qua, anche se non scrivete più di noi. Dopo i primi giorni di attenzione sembra ci abbiate dimenticato. La vostra attenzione sull’intera vicenda dei licenziati dei servizi treni notte per noi è molto importante.  Dopo di noi toccherà ad altri perché anche il nostro settore si sta marchionizzando. L’onorevole  Scilipoti ha  promesso di presentare un’interpellanza parlamentare. Vedremo. Oggi verrà a trovarci il medico di Emergency. Ieri è salita la psicologa.

Noi resteremo qui a oltranza, sappiamo che prosegue la raccolta firme per un appello al presidente Giorgio Napolitano. Un ulteriore tentativo per far ripristinare i servizi notturni e ritirare i licenziamenti. Non abbandonateci.

Carmine, Oliviero e Giuseppe


Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo thread. Ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7 e che il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500. E' necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic. Per alcuni giorni, a causa di ragioni tecniche, tutti commenti andranno in pre moderazione. Inoltre, chi posterà più volte lo stesso commento (anche se con parole diverse) verrà segnalato. Ti avvisiamo che verranno pubblicati solo i commenti provenienti da utenti registrati. La Redazione