L’immobile di 109 mq del ministro Filippo Patroni Griffi affaccia sul Colosseo e i Fori Imperiali. Acquistato nel 2008 dall’Inps al prezzo di 1.630 euro al metro quadrato, in totale 177mila euro e spicci per un appartamento che ai valori di mercato vale oggi non meno di 800mila euro. Un affarone. Il numero uno del dicastero della Funzione Pubblica ha acquistato l’appartamento insieme ad altri 40 condomini, grazie alla cartolarizzazione di una parte del patrimonio immobiliare dell’ente previdenziale. Dopo una lunga querelle legata ad una causa amministrativa, pochi anni fa gli inquilini hanno potuto comprare gli appartamenti con lo sconto del 45%. L’immobile è stato accatastato in categoria A/4 quella appunto delle abitazioni di classe “edilizia popolare(leggi l’articolo integrale).
Servizio di Marco Lillo, riprese di Manolo Lanaro, montaggio di Paolo Dimalio e Lanaro (ndr ci scusiamo se nel filmato è stato confuso il nome di battesimo del ministro da Filippo a Giuseppe).