Ci dormireste in una ex prigione americana per 190 dollari a notte? Accade a Bassora nel nuovissimo Hotel Basra Gateway aperto il 24 novembre scorso in occasione di una conferenza sul petrolio in una delle capitali del greggio iracheno. Fino a qualche tempo fa era una base americana  con tanto di prigione.

Ora piano piano le basi americane, centinaia, verranno lasciate al governo iracheno, alcune resteranno basi militari, altre verranno convertite. L’idea del Kufan Group è stato quello di mantenere la prigione com’è, nonostante diventasse un hotel, aggiungendo qualche comodità, soprattutto idraulica, ma fuori ci sono ancora i sacchetti di sabbia a protezioni e il filo spinato… Mah…

Mi sa che ci vuole un buon sonno e del pelo sullo stomaco, considerando quello che è accaduto e forse continua ad accadere nelle prigioni irachene