Comunicato della Direzione e della Editoriale de Il Fatto Quotidiano.

Oggi Il Fatto Quotidiano non è in edicola. Riteniamo giusto aderire alle iniziative di protesta di Cgil, Cisl e Uil contro quelle misure della manovra di governo che colpiscono soprattutto pensionati, lavoratori e ceti più deboli ma non per esempio privilegi e indennità delle varie caste, a cominciare da quella dei politici.

Il nostro giornale poteva essere stampato (come avviene per altri quotidiani che oggi sono regolarmente in vendita) ma la nostra è una decisione che ha un duplice significato. Di solidarietà e di coerenza con i valori che il Fatto fin dalla sua fondazione persegue. In una giornata così importante garantiamo la più completa informazione sul sito ilfattoquotidiano.it che verrà regolarmente aggiornato.