“Ferrari e Maserati sono due marchi nobili della nostra terra, dell’Emilia Romagna, frutto del lavoro di operai, tecnici e progettisti la cui professionalità va tutelata in ogni modo”. E’ quanto afferma il presidente dell’assemblea legislativa dell’Emilia Romagna, Matteo Richetti, in merito ai timori sul futuro dello stabilimento Maserati di Modena, che potrebbe essere trasferito a Grugliasco, e su quello Ferrari di Maranello.

“Fiat deve dare garanzie sul futuro dello stabilimento Maserati e su quello Ferrari di Maranello accettando il confronto con gli enti locali, le parti sociali e i lavoratori” aggiunge Richetti, assicurando che l’assemblea regionale “seguirà con attenzione l’evolversi della vicenda”.