All’evento La poesia italiana è fuori, dopotutto dello scorso 2 luglio, molti poeti meritevoli di partecipare a quella lettura sono dovuti rimanere seduti tra il pubblico. Purtroppo, nella scelta degli autori avevamo dovuto applicare dei criteri che fossero un riflesso della ricerca poetica che ha messo in moto il progetto dopotutto e di cui avevamo dato alcuni indizi prima attraverso il nostro blog e poi anche nel post uscito su ilfattoquotidiano.it. Inoltre, eventi di questo genere devono sempre fare i conti con circostanze concrete, con limiti di spazio e di tempo.

Per queste ragioni, è sorta l’esigenza di organizzare una seconda serata di poesia italiana qui a Londra con una formula più aperta. Ora siamo felici di annunciare che il prossimo 16 dicembre, ancora una volta in collaborazione con The Poetry Café, si terrà un secondo reading dal titolo/tema Londra, a momenti: la volontà questa volta è quella di dare spazio a quegli autori che vivono la realtà di questa città e sentono l’esigenza di raccontarla attraverso i loro versi.

Invitiamo gli autori a visitare il nostro blog dopotuttonet.wordpress.com e a inviare i propri testi all’indirizzo info.dopotutto@gmail.com entro il 13 novembre.

di Alessandro Mistrorigo, Progetto dopotutto e Visiting Research Fellow presso la Queen Mary University of London