Un tunnel fra il Cern e il Gran Sasso? I talent scout della politica che l’hanno scelta sorridono soddisfatti e compiaciuti: a riprova che a Mariastella Gelmini il fiuto per gli appalti non manca di certo. Ma per ricoprire quel ruolo non bastavano di certo le attitudini base richieste ad un politico. La “rinascita democratica” di un paese non si può mica affidare al caso: per quel delicato compito – il ministro della Distruzione – occorreva una qualifica specifica…