Il legale del premier smentisce di essere stato interrogato sulla società che dava un lavoro fittizio a Tarantini. “Faccio l’avvocato e sono qui per il mio lavoro”. Così risponde in via Giulia a Roma l’avvocato di Berlusconi, Nicolò Ghedini al cronista del Fattoquotidiano.it, che gli chiedeva come mai fosse alla Direzione Nazionale Antimafia. Servizio di David Perluigi, montaggio e riprese Paolo Dimalio