Viaggiare attraverso lo spazio e il tempo perdendosi tra immagini in bianco e nero, storie, volti, scene, paesaggi, città e immediati e dinamici confronti tra passato e futuro. Tutto questo è Historypin, splendido progetto realizzato da We Are What We Do in partnership con Google.

In poche parole si tratta di una piattaforma digitale nella quale, in maniera del tutto simile a Google Maps e StreetView, è possibile girovagare per il pianeta: qui tuttavia c’è qualcosa in più. Gli utenti registrati possono caricare fotografie e aggiungere storie legate agli scatti caricati. Inoltre, grazie alla tecnologia di Google, è possibile vedere l’immagine d’epoca “montata” sullo scenario contemporaneo e sfumando si ottiene un confronto immediato tra passato e presente. Si possono creare tour, slideshow e molto altro.

Tuttavia, anche senza contribuire in modo diretto con il caricamento di foto, il progetto è davvero piacevole: è sufficiente infatti scegliere luogo, parola chiave e periodo preferito nella barra del tempo (dal 1840 a oggi) e sarete pronti a partire per un viaggio fatto di immagini e storie! Ecco qui un breve video di presentazione:

Il team che cura la piattaforma ha inoltre realizzato dei tour davvero spettacolari (Qui trovate quello dedicato alla Beatlemania!), nei quali si mescolano audio, foto e testi di approfondimento.
Il progetto è stato lanciato in versione di prova nel corso del 2010, ma solo a metà luglio 2011 è stato pubblicato online nella sua versione più aggiornata.

Uno strumento per scoprire la storia di luoghi, persone e momenti storici: tra i principali protagonisti che hanno aderito al progetto ci sono già oltre 100 istituzioni tra musei, gallerie, archivi e biblioteche.

Clicca qui per ingrandire l’immagine