Il gruppo Pd della Camera ha presentato una mozione di sfiducia individuale contro il ministro dell’Agricoltura Saverio Romano. La mozione, presentata stamane ha come primi firmatari il capogruppo Dario Franceschini e il segretario del partito Pierluigi Bersani.

Nel testo della mozione si ricorda che “in data 13 luglio 2011 la Procura di Palermo, ottemperando all’ordine di imputazione coatta del competente Giudice per le indagini preliminari, ha depositato la richiesta di rinvio a giudizio del ministro Francesco Saverio Romano, imputato, quindi, formalmente di concorso in associazione mafiosa”. Considerato che “il Ministro ha manifestato la volonta’ di non dimettersi volontariamente, come sarebbe auspicabile per la credibilita’ dell’azione di governo”, “visto l’articolo 94 della Costituzione; visto l’articolo 115 del regolamento della Camera dei deputati; la Camera esprime la propria sfiducia al Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Francesco Saverio Romano”.

La mozione di sfiducia del Pd è la terza contro il ministro Romano dopo quelle presentate nei giorni scorsi da Futuro e Libertà e Italia dei Valori