E’  di due morti e cinque feriti, due dei quali molto gravi, il bilancio dell’incidente avvenuto poco dopo le 16 sull’Autosole, tra Sasso Marconi e l’allacciamento con il raccordo di Casalecchio, nel Bolognese.

Un mezzo pesante avrebbe compiuto un salto di carreggiata, scontrandosi con un altro camion; l’incidente ha poi coinvolto anche altri veicoli. Il tratto interessato dell’incidente è ancora chiuso.

Dalle prime informazioni, le vittime sarebbero due coniugi che viaggiavano su una delle auto coinvolte nell’incidente, e sulla quale si è schiantato il mezzo pesante dopo il salto di carreggiata. A bordo della macchina, andata distrutta nell’impatto, c’erano altre due persone sui sedili posteriori, forse i figli della coppia, rimasti feriti, e un cagnolino, anche lui sopravvissuto.

L’incidente ha coinvolto pure un secondo tir, che si è capovolto fra le due carreggiate. In totale, oltre alle due vittime, i feriti sono cinque, due dei quali in gravi condizioni, portati all’ospedale Maggiore di Bologna e al Policlinico di Modena. Uno dei mezzi pesanti ha disperso il carico, composto da blocchi di cemento.

Dopo tre ore di chiusura del tratto della A1, polizia stradale e personale di Autostrade per l’Italia erano ancora al lavoro per ricostruire la dinamica dell’incidente e liberare le carreggiate. Oltre alle code agli svincoli di Casalecchio e Sasso Marconi, l’incidente ha mandato in tilt anche la viabilità ordinaria nella zona di Casalecchio di Reno.