Il Collegio dei Probiviri dell’Associazione Nazionale Magistrati ha avviato la pratica per valutare l’espulsione dall’Anm del magistrato, attualmente fuori ruolo, Alfonso Papa, per il quale la Procura di Napoli ha chiesto l’arresto nell’ambito dell’inchiesta sulla cosiddetta P4. Nella giornata di oggi il Collegio dei Probiviri dell’Anm ha formulato la cosiddetta ‘incolpazione’ nei confronti di Alfonso Papa motivata per “comportamenti che hanno gettato discredito per l’ordine giudiziario”. Il Collegio avviando l’istruttoria ha chiesto l’acquisizione dell’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Papa emessa dalla Procura partenopea. Alfonso Papa ha chiesto di essere ascoltato dall’Anm e la sua audizione si svolgera’ il 7 settembre prossimo.