L'home page dell'Huffington Post con il titolo "New York dice 'Lo voglio'" in occasione della legge sul matrimonio tra omosessualiCosi ha titolato l’Huffington Post nell’annunciare la votazione positiva ottenuta dallo Stato di New York a favore dei matrimoni gay.

In tarda serata, grazie al supporto di quattro senatori repubblicani, che hanno votato insieme ai democratici, con una maggioranza di 33 voti a 29, lo Stato di New York diventa il più grande Stato dove il matrimonio fra persone dello stesso sesso è legale.

Una vittoria difficile e sofferta, fortemente perseguita dal governatore democratico Andrew Cuomo e appoggiata strenuamente dal Sindaco Michael Bloomberg, che si è conclusa con l’esplosione di gioia dei social network e con un magnifico Empire State Building illuminato con i colori dell’arcobaleno .

Ha talento New York nel fare la storia, non c’è che dire.

Ed è bello esserci.

Nell’immagine, l’home page dell’Huffington Post con il titolo New York dice ‘Lo voglio’.
Per ingrandire clicca qui