Tg di Uno in lutto questa settimana. Perfino Attilio Romita non ride più e non sono solo i ballottaggi a rendere l’atmosfera più triste. La trasmissione estiva Mattina di Uno si accaparra la punta di diamante della fabbrica delle minzocaramelle. Massimo Mignanelli, già Minzo d’Oro 2010, ci abbandona per tutta l’estate.

Sparito il Migna, non resta che sposarci con la bottiglia: “Uniti per la vita in nome di Dio sotto lo sguardo di Bacco”. E’ questo l’incipit pagano-cristiano del servizio pop di Anna Scafuri dedicato alla vinoterapia. Ebbene sì, se una volta il vino era causa di divorzi, oggi ci si sposa direttamente in cantina. Camere da letto tra le botti, calici e cavatappi come bomboniere. E cosa fare “per il relax post-cerimonia? Massaggi di coppia e vinoterapia”, è ovvio. I novelli sposi vengono infilati in una tinozza ottocentesca e, immersi nel vino, alzano i calici: bevono già per dimenticare?

Per fortuna c’è anche Annapaola Ricci ad inforallegrarci in una settimana così buia. “Ma quando tu scegli degli occhiali badi al fatto che siano particolarmente alla moda o al fatto che ti riparino dal sole?” è la domanda di rito. Il sondaggio condotto in strada non arriva a conclusioni definitive. Ecco allora che viene fuori il carattere rieduchescionel del Tg più divertente del mondo che si interroga: “Ma a cosa servono gli occhiali da sole?” La risposta è concisa e puntuale: “Proteggono gli occhi”.

Il servizio pop della settimana è però firmato da Ada De Santis. Dopo tutti questi mesi invernali trascorsi a discettare di Bunga Bunga ora, con l’arrivo dell’estate, finalmente la palestra si sposta all’aperto ed è il momento dello Zumba Zumba. “E’ l’anno di Zumba, un mix di salsa, rumba e merengue” e finalmente basta una “mezza palla per lavorare tutto il corpo in maniera forte ma anche dolce”. Questa attività è molto più completa  del vecchio Bunga Bunga. “I movimenti sono molto tonificanti e molto sensuali”. Lo Zumba Zumba è anche “utile per i glutei, soprattutto visto che l’estate si avvicina”. Un dubbio sorge spontaneo: che Ruby Rubacuori  abbia fatto lo Zumba Zumba per prepararsi al Bunga Bunga?

Questi sono i servizi più pop della settimana:

Minzoparade Anno II N. 20 (28 maggio-3 giugno 2011, Tg di Uno ore 20)

1. (2) Il Festival dell’aria (-) Guarda il servizio
2. (1) I consigli per difendersi dai serpenti New Entry! Guarda il servizio
3. (21) Come difendersi dal freddo: copritevi e non uscite di notte (-) Guarda il servizio
4. (4) Vietato calpestare formiche (+1) Guarda il servizio
5. (1) Cono al sushi o al parmigiano? New Entry! Guarda il servizio
6. (8) Le patate alla lavastoviglie e la triposata (-4) Guarda il servizio
7. (4) Zitelle di sangue blu (-3) Guarda il servizio
8. (7) Come evitare le puzzette del bebè: no alle tisane al finocchio (-2) Guarda il servizio
9. (3) Lo yoga della risata (-2) Guarda il servizio
10. (30) I vasetti per la pupù dei bimbi alla moda (-1) Guarda il servizio

Minzi Caldi (in ordine cronologico)
– Nozze in cantina: massaggi di coppia e vinoterapia Guarda il servizio
– I tormenti del giovane Uilliamm Guarda il servizio
– I consigli per proteggere gli occhi Guarda il servizio
– L’anno dello zumba zumba Guarda il servizio

La posta della Minzoparade
Dopo i favolosi consigli su come difendersi dal freddo, molti lettori sono in trepida attesa per quelli su come difendersi dal caldo.
NextThursday è però veramente indignato/a: “No, no, ragazzi ma qua scherziamo? Il festival dell’aria, i serpenti nel cesso, le allergie al polline. Si stanno toccando vette di giornalismo d’inchiesta!“.
Naik invece urla: “L‘antimateria del giornalismo italiano merita un premio!”

Scuola Media Pilutzer
La minzoprofessoressa di buon giornalismo Francesca Oliva mette in castigo quellapenna d’assalto che si chiama Concita De Gregorio. La comunista del quotidiano di Renato Soru è una lavativa, si attribuisce meriti che non ha, se ne va in giro nei salotti televisivi, fa scendere la tiratura e ha messo la minigonna al giornale fondato da Antonio Gramsci. Qualcuno dovrà “accollarsi l’onere di rimettere i pantaloni all’Unità” prima che la sventurata testata finisca in mutande. Guarda il servizietto

Ecco la lavagna aggiornata della Scuola Media:

Buoni
Il Giornale (3)
Tg di Uno (1)
Libero (1)
Piero Ostellino (1)
Vittorio Emanuele di Savoia (1)
Filippo Facci (1)
Alfonso Signorini (1)
Giampaolo Pansa (1)

Cattivi
La Repubblica (8)
Il Fatto Quotidiano (8)
L’Unità (6)
Il Secolo d’Italia (2)
Il Secolo XIX (2)
Massimo Giannini (2)
Annozero (1)
La Stampa (1)
Il Corriere della Sera (1)
Oggi (1)
I Giudici (1)
Agenzia Ansa (1)
Marco Travaglio (1)
Leoluca Orlando (1)
Eugenio Scalfari (1)
Roberto Saviano (1)
La stampa francese (1)
Il Mattino (1)
Concita De Gregorio (1)

Il Centro Studi Tg di Uno di Vancouver vi invita ora a votare i reportage che più vi hanno inforallegrato utilizzando lo spazio per i commenti.
La Minzoparade è anche su Facebook e Twitter. Il nostro indirizzo è minzoparade@gmail.com
Tutti i servizi pop del Tg più divertente del globo sono anche trasmessi dal Minzoparade Channel su YouTube, l’unico cennel very rieduchescionel.
A sabato prossimo e buon Zumba Zumba a tutti!

A cura di Ernesto Salvi